fbpx
Data Driven e Data informed

Data Driven vs Data Informed

Se lavori nel marketing, sono sicuro che almeno una volta al giorno senti utilizzare la parola “data driven” (molto spesso a sproposito). Magari avrai sentito parlare purtroppo di data driven anche in relazione all’apertura della dashboard di Google Analytics.

In realtà il concetto di data driven è molto complesso e non è l’unico possibile. Con questo non voglio dire che non è un approccio valido, anzi. Lavoro con i dati tutti i giorni e sono fermamente convinto dell’estrema efficacia di questo modello. Farsi guidare dai numeri è davvero l’unica via possibile in alcune attività.

Non bisogna però cadere nel fanatismo del dato. Ci sono alcune circostanze in cui il dato può essere mediato dalle conoscenze, dalle esperienze e dall’intuito, insomma dalla soggettività. Ci sono alcuni approcci come il data informed che cercano proprio di valorizzare questa mediazione.